Giu 24 2017

Mostra pittorica degli alunni della scuola media “Cesarotti”

Mostra pittorica degli alunni della scuola media “Cesarotti” in collaborazione con il laboratorio di ecocreativita’ degli ospiti di Palazzo Bolis . La scuola  come tramite tra cultura e relazioni, l’ inizio di una collaborazione ricca di contenuti, Noi ci crediamo!!

Giu 22 2017

AVVISO PER L’INDIVIDUAZIONE DEI DOCENTI DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO TRASFERITI O ASSEGNATI IN AMBITO TERRITORIALE

 

Avvisi e individuazione Docenti

Scuola Secondaria Primo Grado  A.S. 2017/18

 

 

Pubblicazione in data odierna dell’avviso per l’individuazione dei docenti per competenze per

l’a.s. 2017/18 –  Avviso Individuazione docenti per competenze –  Scuola Secondaria di Primo Grado

Il link è consultabile anche in Amministrazione Trasparente alla voce “Bandi e contratti” e alla

sezione “Albo” – Avvisi e Individuazione Docenti.

Giu 13 2017

2° Torneo di pallamano alla Primaria Pascoli

2° Torneo di Pallamano

classi quarte e quinte della scuola primaria di Saccolongo

Scuola e Sport, un fantastico binomio che alla primaria Pascoli di Saccolongo non può mancare. Eccoci quindi alla seconda edizione del Torneo di Pallamano che conclude in allegria l’attività di promozione allo sport proposta dalla società Pallamano Mestrino, e attuata in collaborazione con i docenti di educazione motoria.

Con molta grinta e determinazione i nostri ragazzi hanno dimostrato di avere acquisito discrete capacità di gioco di squadra e una certa abilità tecnica frutto di un buon lavoro svolto dall’allenatore Diego e dai suoi collaboratori.

Al termine dell’incontro una bellissima sorpresa. Tre rappresentanti della Nazionale Italiana Femminile di pallamano hanno incontrato i nostri ragazzi per rispondere alle loro domande su questo sport e raccontare la propria esperienza personale. Un momento davvero interessante ed emozionante.

Torneo di pallamano 2017 from ICSelvazzano2 on Vimeo.

Giu 10 2017

Le emozioni non finiscono mai

L’anno scolastico è terminato, ma le emozioni non finiscono mai.

Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.

Daniel Pennac

Una profusione di sorrisi, allegria, divertimento ed emozioni a non finire, questa mattina alla scuola primaria G. Pascoli di Saccolongo. Una festa di fine anno che conclude un intero ciclo  di passione, impegno e partecipazione, particolarmente legato all’importanza della narrazione. Come abbiamo appreso da Aidan Chambers, crediamo che, per i ragazzi, la letteratura sia un irrinunciabile strumento di libertà e di crescita dell’identità, che impareranno ad amare solamente se potranno contare sull’aiuto di adulti consapevoli capaci di guidarli in questa esplorazione. Con questa convinzione insegnanti e genitori, insieme, accolgono ogni anno tutti i bambini che entrano nella nostra scuola e ogni anno raccontano loro storie diverse che faranno parte della loro memoria, dei loro ricordi, della loro vita.

Ma la lettura richiede attenzione, concentrazione e quindi tempo. Quel tempo che oggi troppo spesso ci sfugge. Come fare a ritrovarlo? Chi può restituirci il tempo perduto?

Con un’interpretazione a sorpresa, i genitori e le insegnanti delle classi quinte  hanno voluto ricordarci l’importanza di rallentare e di trovare il tempo per fermarsi e provare a volare con la fantasia, come solo i bambini sanno fare.

Se davvero vuoi, il tempo lo puoi trovare perché ricorda: il tempo per una storia c’è sempre, e sarà sempre il tuo tempo migliore”.

Così, con l’aiuto dei personaggi delle storie interpretate in questi ultimi cinque anni: Cappuccetto Rosso, Biancaneve e Cenerentola, il Lupo Innamorato, la Pecora Domitilla, i Tre Porcellini, il Gatto Ciro, Marino il gigante ballerino… abbiamo ripreso ad allenare la fantasia e ritrovato il tempo delle storie. Con passione e divertimento oggi, i nostri favolosi genitori, hanno donato il loro tempo ai loro figli e alla scuola, arricchendolo di forti emozioni. Questi sono i più bei frutti che noi insegnanti possiamo raccogliere alla fine di un percorso, al termine di un breve ma importante periodo di vita trascorsa insieme. E il ricordo rimarrà per sempre!

GRAZIE A TUTTI !

Insegnanti della scuola Pascoli

…e infine che la FESTA abbia inizio

Primaria Pascoli Festa finale 2017 from ICSelvazzano2 on Vimeo.

Giu 09 2017

Disegna il tuo amico albero

Tutti gli alunni della scuola Giuliani hanno partecipato al concorso proposto dai punti vendita dell’Aliper  “Alla scoperta degli alberi”.  Fino al 24 maggio i bambini hanno realizzato un disegno sul tema “Disegna il tuo amico albero”. L’obiettivo era stimolare i bambini all’amore verso la natura e il rispetto per l’ambiente. Gli alunni hanno disegnato sulla tavolozza il proprio albero e poi tutti i disegni sono stati consegnanti al punto vendita di Selvazzano, dove sono esposti.

Tra i disegni è stato selezionato il disegno di Hu Shu Fei, alunna della classe quinta B, il disegno selezionato  sarà pubblicato, insieme agli altri disegni selezionati negli altri punti vendita (111), nel diario che dal 1 settembre 2017 sarà donato a tutti i bambini che hanno partecipato all’iniziativa.

Giu 09 2017

ITINERARIO PALLADIANO A VICENZA E DINTORNI

 

GITA A VICENZA

LE CLASSI SECONDE A SPASSO PER VICENZA  

VI ACCOMPAGNERANNO ALLA SCOPERTA DI PALLADIO  

SEGUITECI!

Giu 09 2017

Saluto di fine anno del Dirigente Scolastico

Cari Ragazzi,

scorrono veloci questi ultimi giorni di scuola, fra verifiche, manifestazioni e feste conclusive. Le  scuole  si  colorano  di  voci  e  volti,  mettono  in  fila ricordi e danno vita a momenti di incontro e di festa.  I vostri  genitori  sono invitati  a condividere  questa festa: è  un  momento di gioco, una rappresentazione teatrale, una manifestazione sportiva, un concerto conclusivo …

Voi siete  pronti,  ognuno  il  suo strumento,  ognuno  il suo  posto,  ma l’emozione è  unica: inizia il concerto e l’emozione diventa anche nostra, dei docenti e adulti che vi guardano, stupiti da tanta bellezza e armonia.     Ognuno è diverso ma il canto è comune, comune il progetto che dà senso al contributo dei singoli. Penso che la scuola assomigli un po’ a questa vostra festa.

Avete  cercato  di capire e forse scoperto,  nel corso dell’anno,  lo strumento  che vi piace suonare,  quello  che  vi  rende  unici,  che  vi  dà  gioia;  e  chi  non  suona  ha  messo  a disposizione la voce, o la competenza per governare il complesso apparato tecnico. Siete tutti indispensabili e importanti per il risultato finale.     Mentre  suonate  insieme  vi  vedo  impegnati  e  nello  stesso  tempo  felici,  partecipi  di un’armonia  che  vi  supera,  ma  dipende  anche  da  voi.  Vi  cercate  con  sorrisi,  gesti  di complicità  e sguardi d’intesa.  Certo non basta aver scoperto  il  proprio sogno,  la propria capacità,  è necessario  inserirla in un progetto comune,  in  un sogno  più grande, perché diventi concerto. Il  risultato  è  che  la  vostra  gioia  si  comunica,  contagia  noi  adulti,  unisce,  costruisce comunità. Guardandovi  penso che la scuola finalmente viva e respiri in una comunità più grande,  per un paese,  per un mondo,  al quale siete inviati,  come portatori di speranza e di futuro.

Cala  il  sipario sulle  vostre manifestazioni,  ma la  luce e il  calore  di questi  incontri sono ancora fra noi.  Così termina un anno di scuola, ma non viene meno il senso e il valore dell’impegno che ci avete  messo  e  delle  relazioni  che  avete  costruito,  coi  compagni,  coi  docenti,  con  voi stessi, col mondo.

Buone vacanze a voi e alle vostre famiglie da tutta la comunità scolastica.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

Giu 08 2017

SAGGIO FINALE CORSO MUSICALE VIOLINO E PIANOFORTE

programma saggio 8 giugno

Giu 08 2017

Cosa può succedere ad un corso di Canto e Teatro…

 

Lo scorso 1 giugno al Teatro Polivalente di Abano Terme si è concluso il corso di Canto e Teatro per l’anno scolastico 2016/2017 con la presentazione dello spettacolo musicale We love musical organizzato dalla sottoscritta e i 19 alunni delle classi medie sia di Saccolongo che di Selvazzano.

Nel mio lungo “peregrinare” di scuola in scuola, da più di dieci anni, non ho mai smesso di dedicarmi all’insegnamento della musica, del canto e della recitazione. Ma la cosa più interessante e fascinosa di questa mia attività didattica, che sento di voler condividere e che ancora mi sorprende, nonostante la mia lunga esperienza sul campo, è l’incredibile cambiamento del gruppo alunni, dalla fase iniziale cioè dai primi incontri a quella finale.

Tutti i legacci che trattengono la personalità di ognuno di loro nel corso dell’anno si allentano in un processo di definizione di se stessi, e soprattutto di accettazione di se stessi,  all’interno di un contesto condiviso, laddove la collettività diventa imprescindibile, è impossibile restare isole!

Viene compreso da tutti che il senso di appartenenza ad un gruppo è fondamentale per la realizzazione concreta di una performance, di uno spettacolo finale, dove tutte le singole parti, le singole voci, possono creare un intero. Dove l’impegno di ognuno di loro fa la differenza, dove tutto è condiviso, perfino le emozioni. E allora si collabora, ci si aiuta, ci si accetta perché ognuno conosce i punti forti o deboli dell’altro.

Ed è così che avviene il miracolo … Sul palcoscenico, con il meglio di loro,  infrangendo muri emozionali, appaiono irriconoscibili,  perfino agli occhi dei genitori.

Rosella Caporale

 

Giu 07 2017

Online il canale YouTube dell’Istituto

Da oggi è online il nuovo canale YouTube dell’Istituto Comprensivo Melchiorre Cesarotti! Si invitano a collaborare tutti i docenti di questa scuola che intendano realizzare progetti video con i propri studenti.

Di seguito il primo video caricato sul canale: “Funny Moments”, un brano registrato e prodotto dall’Ensemble di Percussioni di terza della sezione musicale della secondaria Cesarotti, guidati dal prof. Parolini.

 

 

Post precedenti «

» Post successivi

↓